Home » Progetti e ricerche

Progetto Parchi in rete

Definizione di una rete ecologica nel Verbano Cusio Ossola

Avviato dal 2010, il progetto "Parchi in rete. Definizione di una rete ecologica nel Verbano Cusio Ossola basata su Parchi, Riserve e siti Rete Natura 2000". Una nuova iniziativa di LIPU-BirdLife Italia per la messa in rete delle aree protette del VCO, è stato realizzato grazie al fondamentale contributo della Fondazione Cariplo.

La provincia del Verbano Cusio Ossola conta sul suo territorio il Parco Nazionale della Val Grande, quattro parchi e riserve regionali (Riserva di Fondotoce, Parco naturale Alpe Veglia e Alpe Devero, Sacro Monte della Santissima Trinità di Ghiffa e Sacro Monte Calvario di Domodossola) e numerosi siti appartenenti a Rete Natura 2000.

Il progetto intende valorizzare tali territori e le loro connessioni cercando di creare una rete ecologica. L'obiettivo è così di passare da un'area protetta concepita come "isola" a una sorta di grande ragnatela di aree naturali, sottoposte a un diverso grado di protezione, volta al mantenimento di un corretto equilibrio eco-sistemico.

Anche la sempre attuale problematica degli incendi boschivi ha avuto un'attenzione particolare: è stato così attuato parte del piano antincendio del Parco Nazionale della Val Grande, elaborando linee guida gestionali e di realizzazione che potranno essere molto utili ad altre realtà simili.

Parchi in rete' punta inoltre al coinvolgimento di tutta la popolazione tramite un articolato piano di comunicazione: un sito (www.reteparchivco.it), la realizzazione di un documentario, di una Carta delle aree naturalistiche della Provincia, una pubblicazione divulgativa.

Il piano di prevenzione degli incendi per il Parco della Val Grande, ha previsto anche la pulizia della rete dei sentieri e la costruzione di una quindicina di piazzole per l'atterraggio degli elicotteri e punti di rifornimento idrico.

www.reteparchivco.it
 
share-stampashare-mailshare-facebookQR Code